Gestione etica d’impresa. Terzo incontro sulla responsabilità amministrativa 231/2001

A gennaio, è partito il percorso formativo in gestione etica organizzato dalla Camera di Commercio Frosinone. Le prime due lezioni si sono focalizzate rispettivamente sulla stewardship e sulla nuova normativa SA8000. Oggi, pubblichiamo la notizia del terzo appuntamento del percorso formativo con focus sulla responsabilità amministrativa 231/2001.

Seminario sulla responsabilità amministrativa 231/2001

Avrà luogo il 17 marzo 2016, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, il terzo incontro del ciclo di seminari sulla gestione etica d′impresa organizzato da ETICAE in collaborazione con People Training & Consulting e promosso da Aspiin – Azienda Speciale Internazionalizzazione e Innovazione.

Il seminario sarà dedicato al tema della responsabilità amministrativa di impresa secondo il D. Lgs. 231/2001. Infatti, il D. Lgs. 231 del Giugno 2001 ha introdotto la responsabilità delle persone giuridiche e degli enti privi di personalità giuridica per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato. Tale responsabilità è stata prevista per alcuni reati commessi da soggetti che si trovano in rapporto funzionale con l’azienda (amministratori, dirigenti, dipendenti o collaboratori terzi) e che abbiano commesso illecito nell’interesse dell’ente o a suo vantaggio.

L’elenco di questi reati che possono determinare la responsabilità si è andato estendendo sempre più nel corso del tempo. Secondo quanto previsto dalla normativa, l’azienda può esimersi da tale responsabilità attuando specifici Modelli Organizzativi, di Gestione e Controllo finalizzati alla prevenzione di questi reati e dotandosi di un apposito Organismo di Vigilanza sull’adeguato funzionamento di tali modelli.

Scopo del seminario sulla responsabilità amministrativa 231/2001

Obiettivo del seminario sarà proprio approfondire gli aspetti del D. Lgs. 231/2001 e analizzare le tappe di costruzione di un modello organizzativo per le aziende. Questo, alla luce delle linee guida emanate dall’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) il 20 gennaio scorso, dalle quali emerge l’obbligo da parte delle stazioni appaltanti di verificare l’osservanza da parte degli organismi non profit delle disposizioni di cui al D.Lgs 231/2001.

Destinatari

In particolare, è un percorso formativo rivolto alle seguenti figure:

  • Direttori,
  • responsabili di funzioni aziendali,
  • responsabili qualità aziendale,
  • auditor interno,
  • Consulenti aziendali.

I docenti del seminario

  • Dott. Giuseppe Carnevale, Avvocato Diritto Penale e Processuale – Diritto e Contenzioso Tributario.
  • Dott.ssa Michela Colatosti, Direttore della società People Training & Consulting con esperienze di docenza in percorsi di formazione, con la qualifica di Componente OdV 231 Auditor 231 – Esperto Consulente 231 realizzato in base al D.Lgs. 231/01.
  • Dott. Vincenzo Moretti, esercita la funzione di sindaco in società di capitali (S.p.a. e S.r.l.); Consegue la qualifica di Componente OdV 231 Auditor 231 – Esperto Consulente 231 realizzato in base al D.Lgs. 231/01, membro dell’Organismo di Vigilanza del Consorzio Parsifal

Vuoi contattarci per richiedere maggiori informazioni?

Quindi, se sei interessato ad approfondire il seminario sulla normativa SA8000, trovi i nostri contatti in questa pagina. Contattaci per un preventivo gratuito della tua azienda! Siamo pronti a costruire insieme a te la tua strategia di gestione etica: bilancio sociale, codice etico, certificazioni, modelli organizzativi. Inoltre, offriamo servizi di consulenza e formazione sulla stewardship, la gestione etica delle risorse.

CONDIVIDI LA NOTIZIA SUI SOCIAL
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

QUANTO È ETICA LA TUA ATTIVITÀ?

Scegli il tipo di attività o il tuo settore di interesse:

Informativa
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per ottimizzare la navigazione e i servizi offerti, cliccando il pulsante accetta acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per informazioni sui cookie utilizzati in questo sito, visita la Privacy & cookie policy.